Fusione dei due circoli

 

Fabio Poggioli Presidente di A.D. Firenze scacchi dal 2008 al 2015

Fabio Poggioli
Presidente di A.D. Firenze scacchi
dal 2008 al 2015

E’ ufficiale !
Venerdì 28 Novembre è stata ratificata la fusione tra le due associazioni Firenze Scacchi e Vie Nuove che si uniranno per formare un solo sodalizio.
La nuova Firenze Scacchi avrà anche un nuovo gruppo direttivo ed un nuovo Presidente.
La mia carica terminerà il 31 Dicembre prossimo e sono molto felice che il mio posto venga preso da Gabriele Amorelli che sicuramente, come già dimostrato con Vie Nuove, sarà un grande Presidente e con il nostro aiuto farà di Firenze Scacchi il punto di riferimento per quanto riguarda il movimento scacchistico cittadino.

E’ stata una bellissima esperienza la mia, con dei compagni e amici bravissimi. Voglio ricordare di questi anni solo i momenti più belli e dimenticare invece quelli tristi. Tra i primi ricordo le promozioni CIS in serie C e quella di quest’anno in serie B.
Il nostro primo torneo FSI organizzato a Peretola dove l’emozione di ospitare tanti giocatori era molto forte. Tutti i corsi per principianti organizzati tutti gli anni ad ottobre dove nuovi appassionati si sono affacciati per la prima volta al mondo scacchistico.

Insomma tantissimi bei momenti che faranno sempre parte del mio bagaglio di ricordi e di esperienze personali.

Gabriele Amorelli nuovo Presidente dal 1° gennaio 2015

Gabriele Amorelli nuovo Presidente dal 1° gennaio 2015

Il nuovo direttivo farà sicuramente meglio e questo cambiamento sarà una spinta ed una motivazione in più per crescere e valorizzare gli scacchi a Firenze.
Ringrazio tutti coloro che in questi anni di presidenza mi hanno sostenuto e aiutato a svolgere il mio compito e anche tutti coloro che mi hanno sopportato.

Grazie ancora a tutti.
Fabio Poggioli
The President

Il nuovo direttivo di A.D. Firenze scacchi sarà composto da:
Gabriele Amorelli (Presidente), Fabio Poggioli (Vice Presidente), Marco Gori (Tesoriere), Luca Fontana (Consigliere), Stefano Rogai (Consigliere)

I commenti sono chiusi.