Torneo Regionale Toscano


Aliferopulos Andrea
vince il Campionato Regionale 2006.
24 i partecipanti al via degli orologi da parte dell’eccellente arbitro Alessandro Tempestini, assistito dall’ottimo neo-arbitro Guido Salerni.
10 gli aventi diritto a qualificarsi per la semifinale nazionale, quindi 2 (20%) i semifinalisti toscani: Aliferopulos e Simone Garofalo, classificato quarto assoluto nel torneo.

Cronaca

Il torneo è stato emozionante fino all’ultimo turno nelle cui prime due scacchiere si fronteggiavano i quattro giocatori in testa alla classifica, tutti con 4 punti.
In prima scacchiera Messina (Buc. 12) – Aliferopulos (Buc. 14.5)
In seconda scacchiera Petrolo (Buc. 12) – Calcagnile (Buc. 15)
Nella terza e quarta scacchiera invece giocavano rispettivamente Nelli e Garofalo con 3.5 in classifica ed in lotta per un posto alle semifinali, considerando anche che Petrolo e Calcagnile non partecipavano ai quarti di finale.
In terza scacchiera Malescusi (Pt. 3.0) – Nelli (Pt. 3.5)
In quarta scacchiera Garofalo (Pt. 3.5) – Marini (Pt 3.0)

Il sorprendente Calcagnile, saldamente in testa alla classifica con 4 su 5, patta con l’ottimo Petrolo assicurandosi il secondo posto con 4.5 punti e l’altissimo 22 di Bucholtz.
Aliferopulos la spunta su Messina, dopo una partita intensa e giocata fino all’ultimo secondo, vincendo il torneo con 5 su 6.
Messina rimane fermo a 4 punti, quindi Nelli e Garofalo si ritrovano con l’opportunità di scavalcarlo e qualificarsi per le semifinali.
Garofalo ha mezzo punto di Bucholz di svantaggio rispetto a Nelli, 12 contro 12.50, ma è in vantaggio con Marini e la vittoria sembra alla sua portata.

Nelli è costretto a vincere. La patta lo porterebbe a 4 punti e a scavalcare Messina per il Bucholt, 19.50 contro 19.00, ma non Garofalo che vincendo si porterebbe a 4.5

Nelli acutizza il gioco, manovra abilmente i pezzi cercando il colpo tattico vincente, ma il “pirata” Malescusi non si fa sorprendere costringendo l’avversario ad una giusta, ma laboriosa patta.

 Infine segnaliamo l’ottima performance di Fabio Poggioli (+86 di ELO personale) che gli ha consentito di essere il primo allievo dei corsi 2005 dell’ A.D. Fienze Scacchi a diventare 2N.

 

Fabio Poggioli

Risultati e classifica – Bando del torneo
foto