Campionato Regionale a Squadre Under 16

IMG_7042Campionato Regionale a Squadre Under 16
Poggibonsi
30 settembre 2018

21 squadre, oltre 90 ragazzi e 10 Associazioni rappresentate

“Il Campionato Italiano a Squadre Under16 2018 (CISU16) ha visto un vero record di partecipazione, con ben 21 squadre in totale, divise in 3 tornei: il CIS U16 con 13 squadre, il CIS U12 ed il CIS U10.

Come di consueto da vari anni ci siamo presentati puntuali e compatti, con due squadre, entrambe nel CIS U16, Firenze Scacchi 1 (Roccanti, Soremic, Mauro, Delle Rose), Firenze Scacchi 2 (Amerighi L., Amerighi C., Manetta, Fonderico, Papi), accompagnate rispettivamente da Giulio Marmili ed Alessandro Aversa.

E’ stato un pomeriggio di entusiasmo, divertimento, trepidazione e…. grandi soddisfazioni per noi. Oltre al dato piu’ importante, cioe’ il sorriso e l’entusiasmo dei nostri ragazzi, la nostra prima formazione si è piazzata al 3° posto Assoluto, cedendo solo ai primi 2 (Grosseto, prima a punteggio pieno e Montecatini). Una prestazione davvero maiuscola, con un Lapo Roccanti non al meglio (oltretutto in una cadenza di tempo a lui non congeniale)  ma sempre molto forte, supportato da due autentici “colonne”, Giacomo Soremic ed Edoardo Mauro, entrambi con una sola sconfitta (!!). Eccellente esordio in prima squadra per il giovanissimo Giovanni Delle Rose, che si è cimentato senza alcun timore reverenziale totalizzando ben 4 punti su 6 in quarta scacchiera.

Straordinaria prestazione per la Firenze Scacchi 2 che, pur essendo una squadra con poca esperienza, ha giocato ogni partita senza nessuna soggezione verso gli avversari, neanche con le squadre più forti, cercando di dare sempre il meglio. Alla fine si è classificata al sesto posto con ben 6 punti all’attivo. Ancora da migliorare la gestione del tempo per la riflessione in situazioni complesse o contro avversari forti. Ciò avrebbe potuto dare qualche punto in più alla squadra che, siamo sicuri, andrà a migliorare. Da segnalare, oltre al grande impegno e tenacia dei bravi Fonderico, Manetta e Papi, la prestazione dei fratelli Amerighi. Livio, che in prima scacchiera ha giocato sempre contro gli avversari più tosti non sfigurando con nessuno di loro, e Claudio che, lottando come un leone, è riuscito nella quarta partita a portare a casa una gran bella vittoria grazie ad un sacrificio di torre per realizzare un matto in 2 mosse!

Complimenti vivissimi a tutti i nostri ragazzi. Siete stati favolosi!

Classifica finale

I commenti sono chiusi.